Tuesday, 25 June 2013

Castiglione Olona, il Magnifico Ciclo di Affreschi di Masolino da Panigale ed un Turismo in Italia alla "Deriva".Esperienza personale, live chat e feedback di un residente.


Recentemente sono stato in Italia per 8 giorni e dopo alcuni anni ,con molto piacere mi sono recato nuovamente a Castiglione Olona per riammirare il fantastico ciclo di affreschi dell´immenso artista Masolino da Panigale nell´affascinante Chiesa di Santo Stefano e Lorenzo,meglio conosciuta come la "Collegiata",uno degli immensi talenti e maestri dell´arte quattrocentesca Italiana che fu fu all´epoca secondo dati storici riportati,probabilmente Maestro del grande Masaccio.

Un artista Masolino, che per colori,immaginazione,prospettive,espressioni,scenari e canoni che uscivano dagli "usual standards" del periodo di allora,fu un precursore di una pittura medievale che stava cambiando creando nuove scuole,dando nuove ispirazioni,una sorta di predestinato,per alcuni un "underrated artist" che poteva chissá essere un altro Leonardo,Raffaello o Michelangelo in epoca Rinascimentale .Castiglione Olona per il suo aspetto e pittoresca silhouette in una zona collinosa a ridosso di Varese,il suo charme ed architettura tipicamente medievale con il suo affascinante Borgo che si snoda fra vicoli e viuzze con un patrimonio monumentale costituito da chiese,palazzi e case signorili di grande rilievo che ricordano i tempi della poderosa ed influente famiglia Branda Castiglioni unita da forti vincoli storici e culturali ai Visconti,i Signori di Milano a quei tempi,per tutto ció Castiglione Olona si guadagnó anni orsono il soprannome ed alias di "Angolo di Toscana in Lombardia"


40 minuti d´auto da Milano e Como,poco piú di 20 minuti dall´aeroporto di Milano Malpensa,importante scalo internazionale,meno di tre quarti d´ora da un altro aeroporto in terra Elvetica, Lugano-Agno,in prossimitá dell´importante centro Varese,ed a meno di 45 minuti dal Lago Maggiore.Castiglione Olona ha tutto e di piú per affascinare qualsiasi turista proveniente da ogni latitutine del nostro globo.Avere la possibilitá e l´opportunitá di ammirare i capolavori di Masolino non é cosa di tutti i giorni,un talento che affrescó fra l´altro la Cappella Brancacci a Firenze,nella Chiesa del Carmine,che ammalió con il suo talento i Reali d´Ungheria,lo Stato Pontificio a Roma durante il suo soggiorno Capitolino,che lavoró con successo in altre localitá italiane dalla Lombardia (nel caso di Castiglione Olona) alla Toscana,che fu ispirazione fra l´altro per illustri artisti che vennero a seguire uno fra tutti Raffaello Sanzio d´Urbino uno dei piú grandi e magnifici esponenti della storia del Rinascimento e dell´arte in genere di tutti i tempi.

La Collegiata di Castiglione con il suo tipico stile Gotico Lombardo domina questa ridente ed amena localitá del Varesotto accanto al pittoresco Castello di Monteruzzo sito sulla sommitá di un altra collinetta circostante,immortalare in una foto a distanza questo luogo é semplicemente stupendo,da poster"sembra di essere (con dovute comparazioni) in uno di quei sublimi e magnifici angoli paradisiaci dei Colli Senesi,della Val Di Chiana o della Val d´Arno in Toscana.

Eppure con tutto ció,Castiglione Olona,con il il suo fascino,il suo rilevante patrimonio storico ed artistico appare come "dimenticata",era un venerdi,in questo nucleo storico costituito dalla Chiesa,dal Battistero e dall´attiguo Museo che é stato inaugurato solo alcuni anni orsono e che contiene pregevoli oggetti d´arte,in un venerdi pomeriggio di Giugno,solo 11 persone..triste...davvero e sinceramente molto triste..(L´entrata che include la visita alla Collegiata,Battistero e Museo ha un valore di 5,0 Euros..Cosa succede in Italia ? Perché non si valorizzano e si promuovono a dovere tali luoghi che possiamo catalogare come indimenticabili per il grande e pregevole valore storico,artistico,culturale,patrimonio del "Belpaese" ?


Domande da un milione di dollari ? A mio avviso non direi anche perché come amante dell´arte e delle "destinations"da proporre come luogo di visita "obbligata" per tutti i valori giá antecedentemente citati,amo andare a fondo e scoprire dal vivo la realtá di questi "insuccessi" di questo turismo Italiano che va alla "Deriva"a codeste domande si scoprono risposte..E come scoprirlo ? "Live",di persona,parlando con i locali,chiedendo cosa succede,capendo cosa c´e dietro,cosa che ho fatto...

Credo sia un dovere andare a fondo,a radice delle problematiche esistenti,ed ho avuto la brillante opportunitá di avere un dialogo con una "bella persona",un simpatico signore d´origine Pugliese,(pensionato,da molti anni residente a Castiglione) amante dell´arte e dell´antiquariato,eccellente livello culturale e soprattutto grande disponibilitá...Siamo stati piú di un ora in una chiacchierata che ha generato a mio avviso, aspetti molto interessanti,risposte esaurienti,contenuti della conversazione che chissá potrebbero aprire molti occhi e perché no,alcune porte...

Quando ho chiesto il perché di questo insuccesso e scarsi livelli di flussi di incoming,la risposta é stata.."Sfortunatamente non ci si impegna a dovere,quello che si puó vedere qui,é che non esiste una promozione che genera inputs d´interesse,si "dorme sugli allori",sperando che qualche turista arrivi ..La realtá é triste ma é questa".Il Signore tentó di muovere alcune cose giá alcuni anni orsono,ma le problematiche vanno avanti da tempo,aggiungendo poi che leggendo articoli,blogs,in internet ci sono molti Guru internauti che scrivono ma non vengono a vedere di persona,"live",come si dice in gergo non tastano il polso a questa triste realtá,cosa che si dovrebbe fare prima di scrivere.

Le colpe poi a detta del Signore,vanno oltre le Istituzioni anche per mancanza di TTOO che operano seriamente ed efficientemente sul territorio e la Pro Loco locale o qualche volontario volenteroso non possono fare miracoli da soli...;Mancanza di persone creative,che operano a livello di turismo d´Incoming,con conoscenza di lingue straniere,contatti ed idee..Idee..le idee possono essere molte,a 10 minuti da questo gioiello d´arte chiamato Castiglione Olona ci sono altri luoghi dall´immenso valore storico,gli scavi Romani di Castelseprio,l´affascinante Monastero di Torba (ho scritto tempo fa alcuni Blogs riguardo queste localitá),Varese,la selvaggia e pittoresca Valganna che conduce al Lago Ceresio (meglio conosciuto come Lago di Lugano) il tutto poi se collegato a Varese,denominata "la Cittá Giardino" con il Sacromonte,Campo dei Fiori,la prossimitá a Milano,Como,i Laghi (Maggiore,Como,Varese,etc),la vicina Svizzera e tanto altro ancora offre un ampissimo panorama per creare un turismo individuale e tours di gruppo di indubbio rilievo.....

Il Simpatico Signore mi ha poi domandato..Conosci qualche TT.OO locale che organizza a modo Tours che partendo da Milano o da Como o da Varese che organizza gruppi di serie includendo questa zona,con soggiorno ed overnights qui in zona? Conosci alcune Agy che programmano per individuali valide proposte d´incoming sul territorio costantemente con la massima operativitá e non solo di tanto in tanto citando aprrossimatamente e con due linee in un opuscolo-programma la presenza di Castiglione ? "

 Domande con autorisposte del Gentilissimo Signore.."La presenza di tali operatori che creano un turismo d´incoming territoriale qui sono quasi nulle..."Quelle 11 persone che hai visto lassú alla Collegiata,con il tributo ad un grande come Masolino sono il risultato,lo hai visto con i tuoi occhi..é la conferma di ció che ti dico in questo dialogo..é un turismo alla deriva.. (ndr : l´entrata al congiunto storico ha un valore di 5,0 euros,rammentato dal Gentile Signore e da me citato previamente)...parola e feedback di un locale in una piacevole chiacchierata di circa un ora e mezza a Castiglione Olona,piccolo gioiello storico ed artistico Italiano a 40 minuti da Milano e Como....quasi dimenticato in un turismo in Italia alla "deriva".

Francesco Mari


PS - Se ci sono TTOO a livello di Outgoing (all´estero) o TTOO Italiani in Incoming che desiderano collaborare per creare Tours e Fly & Drive per individuali,ben lieto di collaborare ed a completa disposizione.

No comments:

Post a Comment

Thanks a lot to read and note.